Formazione scolastica verso la globalizzazione: se ne parla il 5 maggio in un seminario

giovani-europaSi svolgerà giovedì 5 maggio 2016, alle ore 9,00, presso la Camera di Commercio di Forlì-Cesena (c.so della Repubblica, 5, Forlì) il seminario “Il mestiere della globalità: le competenze e le reti per collegare scuola, imprese e territori”, promosso congiuntamente da Ser.In.Ar., Centro Studi Antares e la stessa Camera di Commercio.

L’iniziativa prenderà in esame le innovazioni formative presenti all’interno degli Istituti Superiori del territorio, che, a fianco di processi tradizionali di istruzione, perseguono sempre più l’ottica di una mobilità sul territorio e di esperienze di internazionalizzazione, rese possibili dalla progettazione europea. Questo patrimonio di competenze necessita di essere condiviso non solo fra le varie espressioni scolastiche, ma anche con il sistema delle imprese e le istituzioni, al fine di creare una rete virtuosa in grado di promuovere e valorizzare al meglio nuove professionalità, spendibili sul territorio stesso, ma con un respiro decisamente internazionale. Oltre ad un confronto sulle esperienze formative in essere, saranno presentate tutte le opportunità in campo in merito alla mobilità formativa in ambito comunitario e al Programma Garanzia Giovani in Italia.

All’evento, introdotto e moderato Lorenzo Ciapetti (Centro Studi Antares), parteciperanno Alberto Zambianchi (presidente della Camera di Commercio e di Ser.In.Ar.), Rita Fabbri (Istituto Tecnico Economico “Matteucci”), Maria Teresa Indellicati (Liceo Classico “Morgagni” e Istituto Pace Sviluppo Innovazione Acli Forlì-Cesena), Francesco Postiglione (Istituto Tecnico Tecnologico “Pascal”), Maria Alessandra Pesci (Liceo Scientifico “Calboli”), Massimiliano Montalti (Ceo MWM), Mariadele Di Blasio (Università di Bologna), Andrea Lombardi (Uniser) e Giuseppe Gentile (Luiss Guido Carli – Roma).

Concluderanno i lavori Lubiano Montaguti (Assessore alle Politiche Educative e Formazione del Comune di Forlì) e Tommaso Dionigi (Assessore alla Formazione e Innovazione del Comune di Cesena).

 

Potrebbero interessarti anche...