Videoproduzioni di qualità dai corsi Ser.In.Ar sul cinema

fotogramma filmatoSi è conclusa la IX edizione del “Corso di storia e linguaggio del cinema”, progetto formativo finanziato da Ser.In.Ar. e riservato agli studenti dei Campus Universitari, svoltosi sia a Forlì che a Cesena. Sono stati circa 100 i giovani iscritti all’iter formativo, che si è sviluppato in 70 ore, 30 delle quali dedicate alla storia e al linguaggio del cinema e 40 di laboratorio, durante le quali sono state curate la scrittura di sceneggiature, le riprese e il montaggio di cortometraggi ideati direttamente dagli studenti, con la supervisione di Alessandro Quadretti, regista affermato a livello nazionale, oltre che docente nel corso.

Da sottolineare anche che questo interessante corso diventa anche un occasione di produzione di “opere” rivolte al territorio, come documentari, videoclip e spot pubblicitari: nel corso del 2014 è stato, per esempio, prodotto (per la regia dello stesso Quadretti) il video relativo al pezzo musicale “Delone” dei Sacri Cuori, band romagnola dal sound raffinato e vintage, pubblicato nella primavera del 2015, un’opera che ha ottenuto notevoli consensi e recensioni entusiastiche sulla stampa nazionale ed internazionale, oltre che, in soli tre mesi, ben 25.000 visualizzazioni su Youtube (https://www.youtube.com/watch?v=6-Wl-l4A40I).

In particolare durante il corso di quest’anno è stato prodotto il videoclip “Estelita”, realizzato per conto degli Opez, duo romagnolo (chitarra e contrabbasso), che, con l’album “Dead dance”, ha saputo creare una vera sinergia fra tradizione americana e sound latino, dando vita ad un “desert rock” molto apprezzato, sia in Italia, sia all’estero: ad oggi il video, pubblicato appena un mese fa, ha già superato le 13.000 visualizzazioni (https://www.youtube.com/watch?v=A_u7F6clHf0).

In questi ultimi mesi, infine, all’interno del laboratorio, è nato anche uno spot istituzionale, relativo a CesenaLab, incubatore d’imprese “giovani” ed inserite nell’ambito delle nuove tecnologie, promosso qualche anno fa dalla stessa Ser.In.Ar., dal Comune di Cesena, dalla Fondazione della Cassa di Risparmio di Cesena e dall’Università di Bologna-Campus di Cesena. Il video, girato nella suggestiva location di un labirinto all’interno di un campo di granturco, presenta metaforicamente i servizi promossi da CesenaLab.

Queste produzioni, come altre già realizzate in passato, vengono fornite a costo zero a chi ne usufruisce, rappresentando, oltre che un’ottima opportunità per gli studenti, anche un contributo “creativo” a vari attori socio-culturali attivi sul territorio.

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...