Vino, tra tradizione e innovazione: se ne parla in un incontro Ce.D.R.A. il 30 giugno

maria severina liberatiGiovedì 30 giugno, alle ore 18,00, presso la Chiesa dei Servi –Casa Artusi (ingresso via Costa, 27– Forlimpopoli), nell’ambito della XX edizione della Festa Artusiana, si svolgerà l’incontro sul tema “Il vino nella tradizione innovativa. Percorsi di ricerca e di successo nel rispetto degli antichi valori”, promosso da Ce.D.R.A. (Centro di Divulgazione delle Ricerche nel settore agroalimentare), emanazione di Ser.In.Ar.

L’evento, che ha ottenuto il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agroalimentari dell’Università di Bologna, rientra nel programma di divulgazione promosso da Ce.D.R.A. e si pone quale momento di approfondimento in merito alle evoluzioni tecnologiche innovative nel campo della viticoltura, della microbiologia e della vinificazione e affinamento di vini da uve passite.

Rappresenta quindi un interessante occasione di confronto fra istituzioni pubbliche ed esperti del settore, aperto al pubblico dei consumatori che da tempo manifesta crescente interesse verso tali tematiche.

L’incontro sarà coordinato da Maria Severina Liberati, presidente Ce.D.R.A. e si svilupperà con gli interventi di Michele Alessi (dirigente settore vitivinicolo del Mipaaf), di Andrea Dal Cin (direttore Enologia Masi Agricola) e di Giuseppe Martelli (presidente del Comitato Nazionale Vini).

 

 

Potrebbero interessarti anche...